Home page  |  Chi siamo  |  Contatti  |  Dicono di noi      facebook google plus

info@tuktuktravel.it      +39 0583 932933

 

Informazioni su...

Turismo sostenibile

Assicurazioni

Voli

Temi

Natura & Fauna Selvatica

Interessi specifici

Attività, Sport, Avventura

Vacanze con bambini

Sri Lanka -> Essential Sri Lanka

Essential Sri Lanka

10 giorni da € 675,-  

Un tour individuale completo alla scoperta degli elementi essenziali dello Sri Lanka: l'orfanotrofio degli elefanti di Pinnawela, la fortezza rocciosa di Sigiriya, i templi rupestri di Dambulla, Kandy (la capitale culturale dello Sri Lanka), l'atmosfera coloniale inglese di Nuwara Eliya, un emozionante safari al Parco Nazionale di Yala. Potete concludere il viaggio rilassandovi su una delle più belle spiagge dello Sri Lanka: Mirissa.

 

Questo viaggio ha lo scopo di ispirare e può essere completamente personalizzato secondo le vostre esigenze.

 

Itinerario: Negombo - Pinnawela - Dambulla - Giritale - Sigirya - Matale - Kandy - Nuwara Eliya - Ella - Tissamaharama - Yala - Mirissa - Galle - Colombo

 

Giorno 1 - Italia - Colombo - Negombo

Opzioni per questo giorno

Arrivo all’aeroporto di Colombo e incontro con l'autista chi vi accompagna in albergo. I voli provenienti dall'Italia arrivano generalmente a notte fonda. Negombo dista  appena 20 minuti dall'aeroporto ed è il luogo ideale per iniziare un viaggio in Sri Lanka.

 

Giorno 2 - Negombo - Pinnawela - Dambulla - Giritale

Opzioni per questo giorno

Dopo la prima colazione partenza per Giritale. Lungo la strada visita all'orfanotrofio degli elefanti a Pinnawela. Questa struttura, unica nel suo genere, accoglie elefanti che non sono più in grado di vivere da soli nella giungla. Ci sono cuccioli che hanno perso la mamma o che sono scampati alla cattiveria dell'uomo. Potete vedere gli elefanti a fare il bagno nel fiume Oya Maya. Proseguimento per Dambulla, notevole per le cinque grotte ospitano più di 150 immagini del Buddha in diverse dimensioni di varie epoche. Arrivo a Giritale a fine pomeriggio.

 

Giorno 3 - Giritale - Sigirya - Matale - Kandy

La mattina di buon’ora visitate la misteriosa fortezza rocciosa di Sigiriya, chiamata anche la “Rocca del Leone”. Il cammino per arrivare alla rocca attraversa splendidi giardini acquatici. A metà salita potete ammirare delle pitture rupestri, particolarmente ben conservate. Giunti in cima si apre un panorama straordinario sulla giungla circostante. Suggeriamo di pranzare nella campagna di Sigiriya, in una casa di argilla con cucina tradizionale srilankese. Dopo pranzo partenza per Kandy, situata nella frescura della montagna. Se vi interessa potete fermarvi nel giardino delle spezie a Matale per conoscere le piante che forniscono vaniglia, cannella, noce moscata, cacao, pepe, aloe vera ecc.

 

Giorno 4 - Kandy

Opzioni per questo giorno

In mattinata visita al giardino botanico di Peradeniya, a sud-ovest di Kandy. L'area copre sessanta ettari ed è tra i giardini botanici più belli al mondo. Dopo pranzo un giro di Kandy in tuk tuk, un ottimo modo per conoscere la città! L'attrazione principale è il Tempio del Sacro Dente (Sri Dalada Maligawa), che custodisce un dente del Buddha e dove ogni giorno si celebrano tre puja, cerimonie religiose. E' uno dei templi più importanti dello Sri Lanka, frequentato da numerosi credenti che pregano devotamente; esiste un'atmosfera molto serena. Potete fare delle belle passeggiate nel centro di Kandy, lungo il lago artificiale e nel pittoresco mercato.
In prima serata potete assistere allo spettacolo di danza Kandy.

 

Giorno 5 - Kandy - Nuwara Eliya

Opzioni per questo giorno

Dopo la prima colazione partenza in treno per Nuwara Eliya, che si trova a una quota di 1889 metri. Una volta, Nuwara Eliya era la meta preferita dei residenti britannici in Sri Lanka che volevano sfuggire al calore e alla confusione della pianura. Nuwara Eliya è un pezzo d'Inghilterra nei tropici: ville vittoriane, un campo da golf, giardini di rose, basse temperature e nebbia.

 

Giorno 6 - Nuwara Eliya - Ella - Tissamaharama

Dopo la prima colazione visita a una piantagione e di una fabbrica di tè, dove potete osservare il processo di trasformazione dalla foglia alla tazza di tè. Naturalmente è anche possibile gustare vari tipi di tè. Volendo, potete fermarvi al tempio di Dowa, con una pregevole statua del Buddha in posizione eretta, alta 4 m. Proseguimento per Ella, un paesino rurale con un'atmosfera piacevole. Durante il pranzo potete godervi la splendida vista sull'Ella Gap. Dopo pranzo partenza per Tissamaharama con una sosta per ammirare le cascate di Rawana.

 

Giorno 7 - Tissamaharama - Parco Nazionale di Yala - Kataragama - Tissamaharama

La mattina presto la jeep vi porta al Parco Nazionale di Yala, un highlight assoluto del viaggio. Il Yala National è il maggiore parco nazionale con savane alternate a giungla tropicale.

Con la jeep giungete in fondo al Parco Nazionale di Yala e, percorrendo piccole stradine, arrivate nei luoghi dove barriscono gli elefanti, i coccodrilli giacciono sul bordo del lago, le scimmie saltano tra gli alberi e i bufali sonnecchiano nella palude. Il parco ospita 35 leopardi ed è uno dei luoghi migliori per avvistarne uno, anche se ci vuole sempre molto fortuna!

Nel pomeriggio inoltrato l'autista-guida vi accompagna a Kataragama per assistere alla cerimonia puja. Il tempio di questo villaggio è uno dei siti di pellegrinaggio più importanti dell'isola ed è considerato un luogo sacro da buddhisti, musulmani e hindu. Presso il complesso del tempio scorre un fiume, che a volte viene paragonato al Gange e in cui i pellegrini si lavano prima di proseguire verso i templi. Davanti al tempio principale, il Maha Devale, i pellegrini spaccano noci di cocco mentre recitano le loro preghiere. 

 

Giorno 8 - Tissamaharama - Mirissa

Seguendo un percorso panoramico lungo la costa per Mirissa potete fermarvi a far visita ai templi rocciosi di Mulgirigala, tra i più antichi dello Sri Lanka. Durante la salita delle centinaia di scalini incontrate una serie di grotte che custodiscono statue del Buddha e alcuni bellissimi affreschi. Dopo questo sforzo ci vuole appena un'ora di macchina per arrivare a Mirissa.

Mirissa è un tranquillo paradiso tropicale non turistico: sabbia bianca, palme e acque cristalline. La spiaggia è dotata di piccoli bar dove potete bere un cocktail la sera e gustarvi il pesce appena pescato!

 

Giorno 9 - Mirissa

Opzioni per questo giorno

Intera giornata a disposizione per rilassarvi in spiaggia, godervi il mare oppure per fare una passeggiata verso il piccolo tempio di Kandavahari. Mirissa è anche il luogo ideale per avvistare i grandi mammiferi marini, balene e delfini. Da novembre a maggio le acque a pochi chilometri dalla costa dello Sri Lanka fanno parte delle rotte migratorie delle balene. Durante questi mesi è possibile vedere l'animale più grande del mondo: la balenottera azzurra. Si osservano questi colossi da una barca safari completamente attrezzata allo scopo. Durante l'escursione vi fanno compagnia i delfini che saltano dall'acqua e, un po' più al largo, a volte si avvistano le balene.

 

Giorno 10 - Mirissa - Galle - Colombo - Italia

Dopo la prima colazione proseguimento per Galle, città portuale passata dal dominio portoghese a quello olandese e inglese. L'influenza dell'epoca coloniale è ancora molto evidente all'interno delle mura della città vecchia (il Fort), dove si affacciano sull'Oceano Indiano le strade strette e le case fatiscenti. Fuori dalle mura si trova la città nuova con i negozi, i mercati e lo stadio di cricket. Nel 1987 Galle Fort è stata proclamata Patrimonio dell'Umanità di UNESCO. Dopo la visita a Galle proseguite per la capitale Colombo, dove pernottate in un albergo nelle vicinanze dell'aeroporto. In base al tempo a disposizione potete visitare Colombo.
Anche se la capitale non è il nostro luogo preferito, sarebbe un peccato non vedere i mercati colorati e i posti caratteristici di Colombo. Suggeriamo di fare una camminata nel vivace quartiere indiano di Pettah oppure di andare al Galle Face Hotel per un "high-tea" (= il tè pomeridiano all'inglese, accompagnato da dolci, sandwich e tramezzini). Per lo shopping consigliamo Barefoot (bellissimi tessuti fatti a mano dai colori vivaci), Odel oppure House of Fashion.

Potete riposarvi e rinfrescarvi in albergo prima del trasferimento in aeroporto per prendere il volo di rientro in Italia.

 

Segnala ad un amico     

Stampa questa pagina

 

 

Cerca  |  Condizioni di vendita  |  Links  | 

 

BETje Viaggi Individuali– R.E.A. (Olanda): 66415098